Back to Question Center
0

Suggerimenti da Semalt: utilizzo del file .htaccess su Google Analytics

1 answers:

Negli ultimi mesi, lo spam di riferimento di Google Analytics è stato oggetto di discussione nel settore del marketing digitale . Non è possibile ignorare in alcun modo il blocco e la rimozione di spam sia da crawler che da fantasma dal report GA. Ottenere, ottenere e analizzare report accurati e puliti fa in modo che il tuo sito Web WordPress sia in linea con gli algoritmi - bases de datos mexico gratis.

Come webmaster, l'importanza di condurre ricerche e comprendere come lo spam di riferimento si propaga in siti Web è della massima importanza. Come previsto nel blocco della parte 1 dello spam di riferimento da parte di Google Analytics, la pulizia di entrambi gli spam di riferimento dei ghost e dello spam di rinvio del crawler dovrebbe essere eseguita in modo diverso. Secondo gli specialisti di marketing, lo spam di riferimento fantasma altera i dati GA attraverso l'uso di server esterni. D'altra parte, lo spam dei crawler accede direttamente al tuo sito web. Per eliminare lo spam dalle analisi, prendere in considerazione l'esecuzione dei seguenti trucchi offerti da Jack Miller, il Semalt Senior Customer Success Manager .

Rimozione dello spam di riferimento GA mediante le considerazioni speciali .htacess

Rimozione dello spam di riferimento GA mediante le considerazioni speciali di .htaccess è un'attività fai da te che è possibile eseguire direttamente utilizzando la macchina locale. Questo metodo offre ai webmaster l'opportunità di utilizzare l'editor htaccess WP e il controllo htaccess WP.

WordPress rende la rimozione di spam sia per crawler che fantasma più accessibile attraverso l'uso di plugin. Tuttavia, considera di non dover accedere direttamente al tuo sito Web WordPress per eseguire il file .htacess e per eliminare lo spam dalle analisi quando si utilizzano plug-in. Se noti che non hai un file .htacess sul tuo WordPress, vai alle "Impostazioni" del tuo sito web e seleziona "Permalink". Tocca l'icona "Salva modifiche" per eseguire una directory ed eliminare lo spam dall'analisi con successo.

Utilizzo del metodo .htacess per rimuovere lo spam da analytics

L'uso del file .htaccess per rimuovere ed eliminare lo spam da Google Analytics è molto semplice e facile. Questa tecnica funziona meglio per bloccare lo spam dei crawler dall'accesso al tuo sito web. Per accedere al file di configurazione .htaccess sul tuo sito, naviga nel dominio principale del server del tuo sito web. Ecco una guida procedurale che ti aiuterà a bloccare lo spam di riferimento dal tuo rapporto di analisi usando il file di configurazione .htacess.

  • Navigare nel dominio radice del server del tuo sito Web per trovare il file .htaccess. Salvare il file in una directory e generare un'altra copia per creare una soluzione di backup.
  • Aggiorna il tuo file alle origini più recenti da cui proviene lo spam da referral. Avvia il processo di esclusione spam di referral e aggiungi "RewriteCond" sul prompt dei comandi originale.
  • Dopo aver verificato che l'esclusione è stata eseguita correttamente, copiare la versione rivista e sovrascriverla sul server del proprio sito Web. In alcuni casi, il tuo sito web potrebbe non riuscire a caricare. Non c'è bisogno di preoccuparsi. Carica nuovamente la tua copia originale per ripristinare le versioni precedenti.

Perché non dovresti modificare il tuo file .htacess

Come webmaster, potresti essere tentato di modificare il file .htacess di WordPress per soddisfare le tue esigenze e le tue specifiche in tempo reale. Tuttavia, puoi utilizzare il file di configurazione per bloccare un intervallo di indirizzi IP dall'accesso al tuo sito. Questo è un altro trucco utilizzato dai webmaster per eliminare facilmente lo spam dalle analisi. Dopo aver bloccato un intervallo o singoli indirizzi IP, i visitatori che tentano di accedere al tuo sito web utilizzando gli indirizzi incontrano sempre errori.

Gestire un sito Web affetto da spam crawler e fantasma può essere un compito faticoso. Tuttavia, non devi andare nel panico se incontri lo spam dei referrer sui tuoi rapporti di Google Analytics. Esegui i metodi sopra discussi per eliminare efficacemente lo spam dalle analisi.

November 26, 2017