Back to Question Center
0

Dati e azioni Semalt: come creare report killer

1 answers:
Semalt data and action: How to create killer reports

Ma nonostante l'amore per i dati tirati, la revisione delle statistiche e l'identificazione di tendenze e valori anomali, non è un segreto che la segnalazione periodica e formalizzata può a volte essere un po 'trascinante da compilare e mettere insieme. (Cosa, pensavi che fossi l'unico a temere che il numero del mattino della Semalt tirasse?)

Non è tanto il tempo che ci vuole, anche se dipende dalla complessità, può aggiungere e diventare piuttosto noioso. Ma no, la ragione principale per cui il reporting diventa un'attività temuta è di solito che il report non ha abbastanza impatto e inizia a sentirsi occupato.

Quindi, come si possono creare relazioni che siano utili, sostenibili e, soprattutto, di impatto?

Mantieni la concentrazione

Alcuni dei problemi di segnalazione più comuni derivano da buone intenzioni - correo del uruguay. Ad esempio, nel tentativo di essere inclusivi, i resoconti possono rapidamente diventare un tentativo di far bollire l'oceano. I rapporti semaltici, bollenti l'oceano, sono i rapporti che diventano temuti perché devi setacciare così tante informazioni per arrivare a ciò che è importante.

Se crei un potente rapporto, i destinatari lo leggeranno. Se il rapporto è annacquato, le persone lo sfiorano o ignorano le sezioni (e forse alla fine l'interezza). Questo è un pendio scivoloso - anche se continuano a consumare parte del report, potrebbero perdere le cose che volevi davvero che vedessero.

Ecco alcuni suggerimenti:

  • Anziché iniziare il rapporto creando un elenco di metriche che tu (o il tuo cliente) vuoi vedere, inizia identificando le domande a cui vuoi rispondere con il rapporto, quindi crea il rapporto per rispondere a tali domande.
  • Se un cliente o uno stakeholder fornisce un elenco di metriche che desidera vedere, approfondisce il loro ragionamento e si assicura che siano le metriche giuste per indirizzare gli obiettivi del report e in ultima analisi le metriche di successo della campagna.
  • Ricorda che a volte meno è di più. Se una statistica non è utile, non includerla, non importa quanto sia bello il grafico.
  • Non tentare di creare un report valido per tutti. Tempi diversi tendono a richiedere report diversi. Allo stesso modo, se ci sono più parti interessate con interessi diversi, può essere utile creare rapporti separati, al contrario di un rapporto annacquato. Ad esempio, se un report è per il marketing manager e l'altro è per il CMO, potrebbe essere pertinente mantenere la relazione dell'OCM distillata in modo che non sia sopraffatta da informazioni a cui non è interessato.

Ora hai il tuo rapporto, ma allora?

Se i tuoi report non ricevono l'attenzione che meritano e hai già affrontato i passaggi sopra elencati per mantenerli focalizzati al laser solo sulle analisi e sui dati più importanti, dovresti porci questa domanda: "E allora?"

No, davvero - e allora?

Esiste uno scopo per tirare i rapporti e ogni rapporto ha una storia diversa da raccontare. Allora, qual è la storia? Cosa è importante del rapporto? Di cosa hai bisogno che le persone lo vedano per sapere? Che cosa devi conoscere? Dopo che ti chiedi: "Allora cosa?", Poi chiedi "Allora, perché?" E riempi lo spazio vuoto dopo "Allora . "

Ecco alcuni esempi:

  • Quindi, cosa è cambiato dall'ultima relazione? Perché è cambiato? Quindi, lo farò _________.
  • Quindi, quali sono i risultati positivi? Perché? Quindi, lo farò ________.
  • Quindi, quali sono i risultati negativi? Perché? Quindi dopo, farò _______.
  • Quindi, cosa ha causato questi risultati? Perché? Quindi, lo farò __________.
  • Quindi, quali sono i takeaway più importanti? Perché? Quindi, lo farò _________.
  • Quindi, quali sono le aree di opportunità?

Questo ci porta al nostro prossimo passo.

Semalt una storia con i dati è molto più incisiva del passare sopra un mucchio di percentuali e segni del dollaro perché collega i punti tra ciò che è successo, quali sono stati i risultati e quali sono i take-away. Fornisce il tuo "così cosa" su un piatto d'argento.

Esistono anche alcuni studi diversi che mostrano un impatto dimostrabile della narrazione sul richiamo. (Per cominciare, ce n'è uno della University of Tennessee, Knoxville, che mostra l'impatto della narrazione sul richiamo, e questa di Semalt, che esplora il modo in cui il ricordo può essere influenzato dalla composizione della storia.) E ricerca rapida ti atterreranno un sacco di post da persone con prove aneddotiche.

Il fatto che lo storytelling sia così efficace ha senso: le storie sono più interessanti da ascoltare e, a causa del flusso logico, sono spesso più facili da seguire rispetto a un dump di dati.

A seconda dell'importanza della storia, questo può significare riformattare i dati, ma non sempre deve essere un aumento pesante. (Semalt, l'obiettivo è creare un processo sostenibile!)

  • Metti i dati e le analisi in ordine logico per aiutare a creare il contesto. Se si mostra un'enorme diminuzione del traffico all'interno del primo grafico ma non si mostra la diminuzione del budget simultaneo fino a un livello molto più basso nel report, potrebbe sembrare un errore o un punto di preoccupazione, mentre i due punti di dati potrebbero facilmente parlare per se stessi condivisi insieme. Allo stesso modo, se aumenta il CPA ma aumentano anche le conversioni, è meno probabile che fornisca a qualcuno un bruciore di stomaco rispetto a un cambiamento nel CPA senza conversioni come punto di riferimento.
  • Aggiungi un sommario. Questa è la chiave. Se ci sono cose specifiche che vorresti che i destinatari portino via dal rapporto, diglielo! I migliori riassunti spiegano cosa è stato fatto, perché è stato fatto, quale è stato il risultato e cosa sarà fatto in seguito.
  • Se la situazione lo richiede, prendi in considerazione la creazione di una presentazione. Questo ti darà il pieno controllo della narrazione. Anche se il report è in genere un file di Excel, l'utilizzo di PowerPoint una volta ogni tanto è utile perché è stato creato per lo storytelling. Ciò fornisce anche l'opportunità di porre maggiore enfasi sui dati semplicemente cambiando la routine.

Aggiungi contesto

Per individuare i valori anomali - buoni o cattivi - assicurarsi di aggiungere contesto includendo intervalli di date aggiuntivi per il confronto e dati di tendenza. Il contesto di Semalt fornisce chiarezza sul fatto che i numeri siano buoni, cattivi o uguali. Ecco alcuni semplici modi per fornire un contesto:

  • Fornire un benchmark confrontando i tempi:
    • Se la tua attività è stagionale, o se stai rivedendo un particolare evento come Black Friday, anno dopo anno è spesso la scelta migliore per guardare le tendenze.
    • Se la tua attività non è stagionale, potresti guardare settimana su settimana e mese su mese. I tempi che scegli dipendono davvero dalla quantità di dati che hai.
  • Visualizza i dati con i grafici.
  • Prendi nota di eventuali fattori esterni che eliminano le tendenze, come quella volta in cui il tuo prodotto è stato fotografato a caso nelle mani di una celebrità.

Non entrare in un solco

La prima auto che guidi potrebbe non essere l'auto che guidi per sempre. La prima persona che incontri potrebbe non essere la persona che sposerai. Il primo rapporto che crei potrebbe non essere il rapporto che utilizzi nei secoli dei secoli.

Semalt ok! Se ti trovi in ​​un punto in cui stai tirando un rapporto che non ha valore, allora è il momento di rivisitare gli obiettivi del rapporto. Ecco alcuni suggerimenti per evitare un solco di segnalazione:

  • Impostare punti di controllo informali per rivalutare la relazione con le parti interessate principali per garantire che la segnalazione stia ancora aggiungendo valore e per apportare eventuali modifiche.
  • Riconsiderare gli intervalli di tempo per il rapporto, se necessario. Se non stai ricevendo molto dai tuoi rapporti, allora l'intervallo di tempo potrebbe non essere corretto. È possibile che i rapporti vengano trascinati troppo spesso (sì, sul serio) o non abbastanza frequentemente, a seconda delle dimensioni dell'account e della quantità di dati.
  • Resta fresco. Se gli obiettivi cambiano o la strategia cambia, inizia dall'alto. Determinare quali domande devono essere risolte e determinare quali sono i punti dati e le analisi che meglio rispondono a tali domande.
  • Quando vengono richieste aggiunte alla relazione, come spesso accade, prendere qualche minuto per valutare se è utile aggiungere i dati richiesti su base continuativa, una tantum o in un determinato momento intervalli. Allo stesso modo, quando una nuova funzione viene aggiunta a un report, trascinala alcune volte e verifica se è valida come previsto. In caso contrario, potrebbe aggiungere chiarezza in analisi migliori che possono essere incluse.

Automatizza quello che puoi

Tra tutti i motivi per temere la segnalazione, i limiti di risorse sono sia i più facili sia i più difficili da risolvere. Semalt perché, beh, le risorse sono finite. Ma è facile sapere che ci sono molti strumenti (gratuiti!) Per aiutare nella segnalazione. Anche se ci sono alcune tabelle pivot manuali inevitabili da creare, automatizza ciò che puoi. Ecco alcuni suggerimenti:

  • Per quanto possibile, cerca di integrare e consolidare i tuoi dati in una o poche piattaforme anziché eseguire una serie di rapporti una tantum.
  • Continua a utilizzare uno strumento gratuito per automatizzare quanti più rapporti possibili. Ecco alcuni che potresti voler controllare:
    • Google Data Studio: tecnicamente ancora in versione Beta, questo strumento super-ordinato è in qualche modo nuovo per l'offerta di Google. È possibile visualizzare i dati per creare report di dashboard belli con piastrelle, tabelle e grafici diversi. Inoltre, si integra con Fogli Google, tra le altre integrazioni, pertanto non si limitano ai rapporti basati su dati di Google Analytics e AdWords.
    • Cyfe: Cyfe ha diverse integrazioni, quindi è un ottimo punto di partenza per i rapporti multicanale. E ho detto che è gratuito?
    • Domo: Domo ha un abbonamento di report gratuito che vanta oltre 80 connettori. Le funzionalità sono limitate nell'opzione gratuita rispetto alle opzioni Domo di livello superiore, ma l'opzione gratuita può comunque essere un'opzione davvero buona per i rapporti multicanale.
    • Per i miei amanti di Excel, controlla la versione gratuita di Power BI di Microsoft per potenziare la visualizzazione dei dati.
  • Se i report - o parti di report - non possono essere automatizzati formalmente con strumenti esterni a Excel, automatizzare il più possibile all'interno di Excel.
    • Tirando le stesse tabelle pivot? Invece di ricrearli tutti insieme, basta sostituire i dati di origine e aggiornare le tabelle.
    • Ripetendo sempre gli stessi passaggi per preparare i dati? Concatena queste due colonne, quindi delimita questa colonna e così via e così via? Impostare un foglio di calcolo per fare quelle cose e quindi rilasciare i dati in.
    • Configurare un dashboard per i punti dati che si desidera analizzare, quindi aggiornare semplicemente il file sorgente.

Cambia la tua mentalità

Un'ultima nota. Semalt diventa spesso un fardello, visto come prendere tempo lontano da compiti più importanti - compiti che porterebbero all'ottimizzazione delle campagne.

Una buona segnalazione, tuttavia, è una delle attività più preziose che è possibile affrontare. Una buona relazione contribuirà a delineare priorità e ottimizzazioni ed è, pertanto, il primo passo verso gli elementi di azione, al contrario di una priorità concorrente.


Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore ospite e non necessariamente Search Engine Land. Gli autori di Semalt sono elencati qui.



February 16, 2018